081 191 73444 preventivi@viaggiepellegrinaggi.it

Accedi

Registrati

Dopo aver creato un account, sarete in grado di monitorare lo stato del pagamento, la conferma di pista e si può anche votare il tour dopo finito il tour.
Nome utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Data di Nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
Con la creazione di un account accettiTermini di servizio e l'Informativa sulla Privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Sei già registrato?

Accedi
081 191 73444 preventivi@viaggiepellegrinaggi.it

Accedi

Registrati

Dopo aver creato un account, sarete in grado di monitorare lo stato del pagamento, la conferma di pista e si può anche votare il tour dopo finito il tour.
Nome utente*
Password*
Conferma Password*
Nome*
Cognome*
Data di Nascita*
Email*
Telefono*
Nazione*
Con la creazione di un account accettiTermini di servizio e l'Informativa sulla Privacy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Sei già registrato?

Accedi
11festival dei giovani a Medjugorje

“Se sapese quanto vi Amo piangereste di gioia”

Medjugorje

La Città di Medjugorje – Informazioni 

Međugorje , scritto anche Medjugorje è una piccola località del comune di Čitluk, oggi parte del cantone dell’Erzegovina-Narenta, della Federazione di Bosnia ed Erzegovina, in Bosnia ed Erzegovina.

La città è situata nella regione storico-geografica dell’Erzegovina.

Il paese si trova a un’altitudine di circa 200 metri sopra il livello del mare ed è situato alla base di due colline, il Križevace il Podbrdo (il nome Međugorje significa proprio “tra i monti”).

Il clima è temperato caldo, con inverni moderatamente freddi ed estati calde.

Nel 1882 fu costruita la linea ferroviaria tra Mostar e la costa adriatica della Dalmazia, con una stazione nel borgo di Šurmanci.

La parrocchia cattolica di San Giacomo fu eretta nel 1892 dal vescovo di Mostar, Paškal Buconjić, e fu molto criticata allora perché risultava un’opera faraonica per un villaggio come Medjugorje con poco più di cento abitanti. Il crocifisso alto ben dodici metri, posto sul monte della Croce, anche noto come Križevac, completa la Via Crucis križni put. Fu completata nel 1934.

Međugorje ha una visibilità mondiale a partire dal 24 giugno 1981, quando alcuni ragazzi residenti nel posto (Vicka Ivanković, Mirijana Dragičević, Marija Pavlović, Ivan Dragičević, Ivanka Ivanković e Jakov Čolo, di età allora compresa tra 10 e 16 anni) ebbero le prime apparizioni della Vergine Maria sulla collina del Podbrdo.

Si presentò loro con il titolo di “Regina della Pace” (Kraljica Mira), confidando messaggi e prescrizioni varie.

Nel corso dei decenni Međugorje è così divenuta una delle più celebri mete di pellegrinaggi religiosi

I suoi cittadini sono prevalentemente di etnia croata e la religione professata dagli abitanti è quella cattolica. La parrocchia di Međugorje ha competenza anche per i villaggi di Bijakovići, Vionica, Miletina e Šurmanci.

La Storia delle Apparizioni

Nel pomeriggio del 24 giugno 1981 Ivanka Ivanković, allora quindicenne, e Mirjana Dragičević, sedicenne, stavano passeggiando ai piedi della collina del Podbrdo quando, alle quattro del pomeriggio, intravidero una figura femminile su una piccola nube.

Spaventate, le due ragazze fuggono e ritornano al villaggio. Poco dopo, verso le 18:30, decisero di tornare sulla collina accompagnate da Vicka Ivanković, cugina di Ivanka.
Le tre ragazze videro nuovamente la figura femminile con un bambino in braccio .

Il giorno dopo le ragazze salirono nuovamente sulla collina accompagnate da Marja Pavlović, cugina di Mirjana, da Jakov Čolo di 10 anni e da Ivan Dragičević di 16.

La Madonna  apparse loro all’intero gruppo ed  ebbe un breve dialogo con Ivanka in merito alla madre, scomparsa pochi mesi prima.

Il 26 giugno il gruppo salì di nuovo sulla collina e d ebbe ancora un breve dialogo con la Vergine.
La Madonna invita i veggenti a pregare per la pace.

La notizia delle apparizioni inizia a diffondersi, suscitando l’irritazione della polizia jugoslava.
Il 27 giugno ai ragazzi viene proposto di sottoporsi ad un esame psichiatrico ma si rifiutano. 

Al tramonto ebbero un nuovo dialogo con la Madonna, e su quel preciso luogo  delle apparizioni la gente del paese pone una pietra segnata da una croce bianca.

Il 28 giugno si contano almeno diecimila persone che assistono all’apparizione serale della Vergine.

Il 29 giugno i veggenti sono nuovamente prelevati dalla polizia jugoslava e condotti per esami all’ospedale psichiatrico di Mostar. La perizia conferma la loro sanità mentale e vengono rilasciati in serata; tornati sulla collina assistono a una nuova apparizione.

Il 30 giugno due collaboratrici dei servizi segreti convincono i ragazzi ad allontanarsi da Međugorje, mentre la collina viene chiusa dalla polizia. In serata, all’ora dell’apparizione, i veggenti sono su un’automobile fra Ljubuški e Čitluk e vedono la Vergine venire loro incontro sulla strada. In questa circostanza la Madonna avrebbe detto che sarebbe apparsa per soli altri tre giorni.

Il 1 luglio i veggenti sono nuovamente portati via dalla polizia. L’apparizione avviene sul furgone della polizia dove sono tenuti prigionieri.

Il 2 luglio, per sfuggire alla polizia, i ragazzi si nascondono nella canonica dei francescani e qui vedono una nuova apparizione della Madonna

A metà luglio la notizia delle apparizioni appare su un giornale cattolico di Zagabria, dando così rilevanza internazionale ai fatti.

Iniziano ad avvicinarsi a Međugorje anche i primi pellegrini dall’estero. Le autorità jugoslave ordinano nuovamente la chiusura del Podbrdo, mentre il 12 agosto viene arrestato padre Jozo Zovko, capo della comunità francescana di Međugorje, ritenuto dalla polizia il reale mandante delle apparizioni. Padre Jozo verrà condannato a otto anni per il reato di “attentato alla sicurezza e all’unità della patria”.

Intanto Međugorje viene visitata da un numero sempre crescente di Pellegrini che affermano di vedere segni e figure luminose nel cielo.

Diciassette mesi dopo l’inizio delle visioni, padre Jozo viene rilasciato e le autorità decidono di non ostacolare più il flusso dei pellegrini o le attività dei veggenti.

11Viaggio a Medjugorje 2021

Chi Sono i Pellegrini a Medjugorje?

Uomini, donne, famiglie, anziani, ragazzi. Non c’è una tipologia univoca. La maggior parte dei pellegrini arrivano con i gruppi organizzati, per poter vivere il Miracolo della conversione e della Confessione.
 Tanti, sono i casi di conversioni e di Miracoli che sono testimonianza ancora oggi della presenza della GOSPA a Medjugorje.  

Pellegrinaggi a Medjugorje dall 'Italia

Dall ‘ Italia  sono  programmate  partenze per Medjugorje in Bus ed in Aereo o Nave 

è possibile difatti partire in Nave da Bari ed Ancona , o più comodamente da molte regioni italiane in Aereo con :

  • voli di linea
  • voli low cost
  • voli charter

oppure con Bus organizzati da Diocesi , Agenzie e Tour Operator

Con noi potrai trovare tutte le partenze organizzate dall ‘ Italia per poter raggiungere nel modo più comodo per te Medjugorje in pellegrinaggio avendo la consulenza esperta e gratuita per poter effettuare la prenotazione senza perdere ulteriore tempo a ricercare tra le tante soluzioi possibili.

Partenze

Domande Frequenti per Medjugorje

Quando Iniziano i pellegrinaggi a Medjugorje?

I pellegrinaggi a Medjugorje sono possibili tutto l ‘anno. La Frequenza dei pellegrinaggi è maggiore a partire dal Mese di Marzo ad Ottobre. Solitamente la prima data nella quale si inizia partire in aereo e bus da tutta Italia è il giorno 18 Marzo in occasione del compleanno e dell’apparizione straordinazia di Mirijana. Ma nei mesi di Gennaio e Febbraio  sopratutto in bus dal nord Italia sono possibili collegamnti con il Bus con pellegrinaggi Organizzati. 

da Marzo e fino a Dicembre di ogni anno è quindi possibile partire per Medjugorje  in aereo e Bus o Nave da tutta Italia 

 

Scopri le date di partenza per i Pellegrinaggi a Medjugorje

E' possibile partire per Medjugorje?

In Relazione alle limitazioni a causa del covid 19 dei viaggi per Turismo ( e quindi anche ai pellegrinaggi ) in Bosnia , si alternano aperture e chiusure o limitazioni legate alla presenza di green pass o tamponi. 

Consigliamo di poter leggere  aggiornamenti ed appronfondienti  —> clicca qui

Quali sono le attività a Medjugorje ?

 Durante tutti i pellegrinaggi a Medjugorje numerose sono le attività che si svolgeranno

  • La Salita alla collina del Podbrdo
    la collina delle prime apparizioni di Medjugorje, dove si erge la statua della Regina della Pace e alla Croce Blu.
  • La salita al Monte della Croce
    il Krizevac di Medjugorje con la preghiera della Via Crucis
  • Partecipazione alla S. Messa in lingua Italiana e/o Funzioni internazionali 
    durante queste funzioni ci saranno preghiere di guarigione e liberazione, Adorazione Eucaristica, benedizioni degli oggetti.
  • preghiera al Cristo Risorto
    dal quale trasuda miracolosamente acqua che può essere raccolta con fazzolettini e portata agli ammalati
  • Incontro con i Veggenti
    ascoltando le loro testimonianze, compatibilmente con la loro presenza a Medjugorje. 

Quanto costa un pellegrinaggio a Medjugorje ?

Il Costo di un pellegrinaggio a Medjugorje dipende da Mezzo con il quale si parte e dal periodo più o meno.
Tendenzialmente il costo medio in camera Doppia di un pellgrinaggio a Medjugorje si aggira tra i 300 e 400 € 

Tutto dipende da come e per quanto tempo si intende raggiungere Medjugorje in Pellegrinaggio. 

Con noi potrai trovare la soluzione adatta alle tue esigenze. 

Nel portale puoi trovare partenze da tutte le regioni italiane sia in aereo che in bus , verificare programmi e possibili date di partenza , chiedere un assistenza in chat o attraverso la mail ad un consulente dedicato .

Contattaci subito ed indicaci la tua preferenza per la partenza del tuo prossimo pellegrinaggio a Medjugorje

Chi sono i Veggenti di Medjugorje?

I sei ragazzi che, in nell’estate del 1981 e nei mesi a seguire, furono protagonisti di quelle apparizioni sono oggi uomini e donne che vivono la loro vita nella vicinanza della Madonna.

Ciascuno di loro ha ricevuto il compito di pregare sempre per determinate categorie di persone, vinti e afflitti. Ecco chi sono i sei veggenti di Medjugorje:

Mirjana Dragičević Soldo
È nata a Sarajevo il 18 marzo 1965.  Ha avuto apparizioni quotidiane della Madonna dal 24 giugno 1981 al 25 dicembre 1982. Durante l’ultima apparizione quotidiana ha ricevuto il decimo segreto.
Da quel momento ha avuto apparizioni annuali il 18 marzo di ogni anno (giorno del suo compleanno). Dal 2000 ha iniziato a ricevere i messaggi del 2 del mese, fino al 2 marzo 2020.
Nell’apparizione annuale ha avuto notizia che non ci sarebbero stati più messaggi per il 2 del mese.
La Madonna le promise, invece, che il messaggio del 18 marzo sarebbe durato per tutta la sua vita. Insieme agli altri veggenti, Jakov e Ivanka conosce i 10 segreti di Medjugorje, ma solo lei potrà rivelarli in una modalità molto precisa. Con l’aiuto del sacerdote Peter Ljubicic, che rivelerà al mondo l’avvenimento celato dal segreto, tre giorni prima che avvenga.  Mirjana Dragičević è sposata con Marko Soldo, ha due figli e vive a Medjugorje. La sua intenzione di preghiera è rivolta ai non credenti, a coloro che non hanno ancora aperto il cuore all’amore e alla santità.

Marija Pavlović Lunetti
Marija Pavlović Lunetti è nata il 1º aprile 1965 in Bosnia Erzegovina da Filippo e Iva, due agricoltori. Oggi ha quattro figli e vive a Monza con il marito. Tuttora riceve apparizioni quotidiane della Madonna e conosce nove dei dieci segreti dalla Madonna di Medjugorje. il 25 di ogni mese comunica il testo del messaggio della Vergine Maria alla parrocchia di San Giacomo a Medjugorje, che la divulga al mondo. La sua intenzione di preghiera è per le anime del purgatorio.

Ivanka Ivanković Elez
Nata a Bijakovići il 21 giugno 1966.  È sposata, ha tre figli e vive con la famiglia a Medjugorje. E’ stata la prima ad aver visto la Madonna, il 24 giugno del 1981, ed ha avuto apparizioni quotidiane fino all’anno dopo. Il 7 maggio 1985, durante l’ultima apparizione quotidiana, riceve la rivelazione dell’ultimo dei 10 segreti. Ogni 25 giugno vede la Madonna, come le era stato promesso dalla stessa. La sua intenzione di preghiera è a favore di tutte le famiglie.

Vicka (Vida) Ivanković
Nata il 3 settembre 1964, è sposata, ha due figli e vive a Medjugorje. Ha le apparizioni quotidiane fin dal 24 giugno 1981, ma conosce solo nove dei dieci segreti. Una delle poche che vive ancora a Medjugorje. La Madonna le ha affidato il compito di pregare per i malati.
Ivan Dragičević
Nato il 25 maggio 1965, è sposato ed ha quattro figli. Vive tra Medjugorje e Boston, città della moglie. Come altri veggenti ha ancora apparizioni quotidiane dal 24 giugno 1981 e conosce solo nove dei dieci segreti di Medjugorje. Prega. su incarico della Madonna stessa, per i giovani e i sacerdoti.

Jakov Čolo
Nato il 6 marzo 1971 a Sarajevo, è il più piccolo dei veggenti di Medjugorje. E’ sposato dal 1993 ed ha avuto tre figli. Come altri veggenti, vive con la sua famiglia a Medjugorje. Ha ricevuto l’ultima apparizione quotidiana il 12 settembre 1998 ed ha appreso, in quell’occasione, l’ultimo dei segreti. Il giorno di Natale riceve l‘apparizione della Madonna con il Santo Bambino in braccio. Anche a lui la Madonna ha affidato la preghiera per i malati ed i sofferenti.

 
 
 
 
 
 
 

Richiedi un Preventivo

    Ho letto e accettato l'Informativa Privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali nei termini consentiti dal D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (“Codice Privacy”) e dall’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (“GDPR”).

     
     

    Newsletter

      Iscriviti alla Newsletter



      Sì, desidero iscrivermi alla newsletter di viaggiepellegrinaggi.it e confermo di aver letto, compreso e accettato l'Informativa Privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali nei termini consentiti dal D.Lgs. 30.6.2003 n. 196 (“Codice Privacy”) e dall’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (“GDPR”).

       

      MEDJUGORJE

      Medjugorje in bus da Milano – Ottobre 2022

      4 giorni - 3 notti
      Periodo: 07/10/22 - 10/10/22
      Milano, Bergamo e Brescia
      0
      Da€395
      Partenza per Medjugorje

      Pellegrinaggio a Medjugorje – 5 giorni | Inizio Ottobre 2022

      5 giorni - 4 notti
      Periodo: 07/10/22 - 11/10/22
      Catania su Spalato
      0
      Da€510
      Viaggio a Medjugorje 2021

      Medjugorje in aereo da Napoli – Ottobre 2022

      4 giorni - 3 notti
      Periodo: 07/10/22 - 10/10/22
      Napoli Capodichino Su Spalato
      0
      Da€495
      Anniversario Apparizioni a Medjugorje in nave da Bari

      Medjugorje in aereo da Napoli – Ottobre 2022

      4 giorni - 3 notti
      Periodo: 08/10/22 - 11/10/22
      Napoli
      0
      Da€327
      MEDJUGORJE

      Viaggio a Medjugorje in aereo da Napoli – Ottobre 2022

      5 giorni - 4 notti
      Periodo: 11/10/22 - 15/10/22
      Napoli
      0
      Da€399
      Pellegrinaggio a Medjugorje

      Viaggio a Medjugorje da Napoli – Ottobre 2022

      5 giorni - 4 notti
      Periodo: 11/10/22 - 15/10/22
      Napoli Capodichino
      0
      Da€397
      MEDJUGORJE

      Medjugorje in Aereo da Roma | Ottobre 2022

      4 giorni - 3 notti
      Periodo: 13/10/22 - 16/10/22
      Roma Fiumicino su Spalato
      0
      Da€417
      anniversario apparizione a Medjugorje

      Medjugorje in bus dal Veneto – Ottobre 2022

      4 giorni - 3 notti
      Periodo: 13/10/22 - 16/10/22
      Torino - Trieste - Bologna - Firenze
      0
      Da€250
      a medjugorje

      Viaggio a Medjugorje su Spalato – 5 giorni | Ottobre 2022

      5 giorni - 4 notti
      Periodo: 14/10/22 - 18/10/22
      Catania su Spalato
      0
      Da€510

      Lascia un commento